Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dal mondo

Nigeria: il Fisco semplifica
e lancia i pagamenti online

Si chiama E-Tax Pay Solution ed è il nuovo servizio messo a punto per agevolare gli adempimenti tributari

Thumbnail
Il Fisco nigeriano semplifica e punta sulla possibilità di far pagare le tasse online. A deciderlo il governo e pronta la risposta sul fronte delle risorse. L'Amministrazione finanziaria del Paese africano, in sigla FIRS, ha deciso di investire in modo massiccio sulla semplificazione degli adempimenti fiscali, prevedendo alcuni mesi fa la possibilità di compilare online alcuni tipi di dichiarazioni fiscali e lanciando ora la possibilità di pagare le tasse online con un programma specifico: E-Tax Pay Solution.
 
Nuove misure in linea con i tempi
Con queste nuove misure, il Fisco nigeriano mira ad aumentare il più possibile la percentuale di tax compliance. Ora i contribuenti possono pagare le imposte, andando sulla piattaforma di internet banking di una qualsiasi banca della Nigeria e cliccando direttamente sul link dell’Agenzia delle Entrate. La procedura è comoda, semplice e intuitiva e permette anche di allegare i documenti fiscali; in questo modo i cittadini con un semplice click possono adempiere ai loro obblighi tributari, avendo a disposizione tutti i loro dati fiscali ed evitare quindi di recarsi presso gli uffici delle Entrate. Questa semplificazione permette ai cittadini di ridurre tempi e costi dell’adempimento spontaneo ed eliminare la distanza tra Fisco e contribuenti.
La piattaforma e-Tax Pay Solution è stata creata con lo scopo di fornire uno strumento di semplificazione e al tempo stesso dare vita a un sistema fiscale trasparente ed  efficiente che possa ottimizzare la raccolta delle entrate tributarie e l’adempimento spontaneo.
 
Come accedere alla piattaforma online e quali imposte si possono pagare
I cittadini, prima di accedere al link della piattaforma e-Tax Pay Solution, dovranno registrarsi ed ottenere un numero identificativo. Inoltre, dovranno aver attivato la funzionalità di internet banking per il proprio conto corrente. Tra le imposte che si possono pagare con questa nuova metodologia rientrano l’imposta sulla benzina, sul reddito delle aziende, sull’educazione, sul valore aggiunto, sul reddito delle persone fisiche, quella applicabile all’oggetto imponibile alla fonte, sulle plusvalenze, le di bollo e le sanzioni per la compilazione tardiva della dichiarazione dei redditi.
 
Aumento delle imposte dovuto alla crisi economica
Il governo ha proposto un aumento delle tasse nel report contenente la strategia fiscale approvata dal Senato qualche settimana fa. Il comitato congiunto per le Finanze, pianificazione nazionale e per gli Affari economici nel report ha confrontato le imposte in relazione al Pil per alcuni Paesi africani e ha notato che la Nigeria ha il più basso rapporto, pari al 3,3%, se confrontato con una media del 13% tra le nazioni esaminate. Nel documento, infatti, sono contenuti dati che mostrano la percentuale 2013 dell’Iva sul Pil nel Ghana che è pari al 14,9%, nel Sudafrica pari al 26,5% e in Egitto pari al 37,4%.  Il nuovo regime fiscale proposto permetterebbe di raccogliere molte più entrate tributarie. Tra le imposte da aumentare, il governo ha in mente di raddoppiare l’Iva che attualmente è al 5% e anche di aumentare il target per il recupero della lotta all’evasione passando da 75 a 160 miliardi di naire nigeriane.
 
URL: https://fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/articolo/nigeria-fisco-semplifica-e-lancia-pagamenti-online