Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

La società non esiste più, il Fisco
notifica il debito a uno dei soci

L’estinzione della società di persone non annulla la pretesa tributaria a cui devono far fronte i componenti della ex compagine

disegno cassetta della posta

SINTESI: È valida la notifica della cartella di pagamento effettuata nei confronti di uno dei soci della società di persone dopo la sua estinzione a seguito di cancellazione dal registro delle imprese, giacché - analogamente a quanto previsto dall’art. 65, comma 4, del DPR n. 600 del 1973, per il caso di morte del debitore e di notifica effettuata impersonalmente e collettivamente nell’ultimo domicilio dello stesso, con effetti valevoli nei confronti degli eredi, essa trova fondamento nel fenomeno successorio che si realizza con riferimento alle situazioni debitorie gravanti sul dante causa, con ciò realizzandosi comunque lo scopo della citata disciplina, che è quello di rendere edotto almeno uno dei successori della pretesa validamente azionata nei confronti della società (cfr., ex multis, Cass. n. 24793 del 2020).

Ordinanza n. 32985 del 10 novembre 2021 (udienza 26 maggio 2021)
Cassazione civile, sezione V – Pres. Cirillo Ettore – Est. D’Aquino Filippo
Estinzione della società di persone a seguito di cancellazione dal registro delle imprese – È valida la notifica della cartella di pagamento effettuata nei confronti di uno dei soci dopo l’estinzione della società

URL: https://fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/societa-non-esiste-piu-fisco-notifica-debito-dei-soci