Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Nella Repubblica ceca il fisco si fa in 199 per il contribuente

È il numero globale degli uffici dell'Amministrazione a cui è delegata, a livello locale, l'attività fiscale

Dal 2010 una riforma dell’Amministrazione finanziaria porterà a una riduzione delle competenze di molti piccoli uffici. I 199 uffici gestiscono l’informazione e l'assistenza dei contribuenti, la gestione dei tributi, l’accertamento, la riscossione e il contenzioso. Il ministero delle Finanze è articolato in sezioni, in particolare la n.5 è divisa in sei sottosezioni, una delle quali, la direzione centrale finanziaria e fiscale, dirige gli uffici finanziari. Questa direzione esercita funzioni di programmazione, coordinamento e controllo nei confronti delle otto direzioni finanziarie (direzioni regionali) ognuna delle quali comprende due regioni amministrative (soltanto per la regione di Praga Capitale e della Boemia centrale la direzione finanziaria corrisponde alla regione amministrativa). Ad esempio la direzione finanziaria di Usti nad Labem (a nord della nazione) comprende le due regioni amministrative di Usti nad Labem e di Liberec per un totale di 25 uffici finanziari (fino al 31 dicembre 2006 erano 27).

Le 14 regioni amministrative della Repubblica ceca
Attualmente gli uffici locali, in Repubblica Ceca, sono 199, divisi in cinque tipologie: tipo A: con numero di dipendenti pari o superiore a 101; tipo B: con numero di dipendenti compresi tra 61 e 100; tipo C: con numero di dipendenti compresi tra 41 e 60; tipo D: con numero di dipendenti compresi tra 26 e 40; tipo E: con numero di dipendenti pari o inferiore a 25. Attualmente è in preparazione una riforma dell’Amministrazione finanziaria che, dal 2010, dovrebbe ridurre le competenze di molti piccoli uffici (soltanto area servizi ed esecuzioni).

L'attività degli uffici
Tutti i 199 uffici finanziari della Repubblica ceca svolgono attività di informazione e assistenza al contribuente, gestione dei tributi, accertamento, riscossione e contenzioso. In ogni ufficio vi è un reparto di registrazione dove viene registrato, in appositi fascicoli, il contribuente (cui spetta presentazione un apposito modulo: Prihlaska k registraci) per una determinata imposta o per tutte quelle a cui lo stesso è interessato: imposta sul reddito delle persone giuridiche; imposta sul reddito delle persone fisiche che svolgono attività d’impresa o di lavoro autonomo (in Repubblica ceca non vi è differenza tra questi due tipi di reddito); imposta sul valore aggiunto; imposta sugli immobili; imposta sulla circolazione degli autoveicoli; ritenute su reddito di lavoro dipendente a carico dei datori di lavoro. A tal proposito è bene sottolineare che quando un contribuente si registra come soggetto Iva, ad esso viene assegnato il numero di identificazione Iva che corrisponde al nostro codice fiscale (formato soltanto da numeri) preceduto dal codice di nazionalità Iso (CZ). Per quanto riguarda l’acquisizione della soggettività Iva vi sono regole particolari. Interessante è anche il reparto esecuzioni che, oltre a effettuare trattenute sui salari e stipendi dei contribuenti morosi, esegue prelievi coattivi sui conti correnti e sequestra beni mobili ed immobili che verranno poi venduti all’asta, gestita sempre dall’ufficio competente.

Il controllo delle dichiarazioni fiscali
Per quanto riguarda l’attività di controllo, tutti gli Uffici finanziari liquidano le dichiarazioni ed effettuano accertamenti e verifiche, ma soltanto gli uffici che hanno sede in un capoluogo di provincia (es. città di Most) sono deputati al controllo dei requisiti richiesti per ottenere i sussidi ministeriali (es. sussidi per l’agricoltura). Attraverso l’anagrafe tributaria ceca (Adis), ogni ufficio può visionare la situazione fiscale dei soli contribuenti residenti nel distretto di propria competenza e ciò, come si può facilmente intuire, potrebbe rappresentare un limite all’espletamento delle attività di indagine fiscale (in particolare per la lotta alle frodi Iva) svolte da ciascun ufficio.
URL: https://fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/nella-repubblica-ceca-fisco-si-fa-199-contribuente