Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Analisi e commenti

Prima casa under 36 - 1
Focus sul requisito Isee

L’agevolazione è ammessa quando l’indicatore della situazione economica equivalente, non superiore a 40mila euro, risulta in corso di validità alla data di stipula del contratto

L’Isee è calcolato sulla base dei redditi percepiti e del patrimonio posseduto nel secondo anno solare precedente la presentazione della dichiarazione sostitutiva unica, rapportati al numero dei soggetti che fanno parte dello stesso nucleo familiare “fotografato” al momento della stipula del rogito notarile  

Superbonus, più di 46mila immobili,
oltre la metà i lavori già conclusi

Investimento medio nei condomini pari a 588mila euro, 101mila euro per gli edifici unifamiliari. A livello regionale, in testa la Lombardia, seguono, quasi appaiate, il Lazio e il Veneto

Secondo i dati presentati dall’Enea nel suo ultimo Rapporto, al 30 settembre 2021, erano in corso 46.195 interventi edilizi incentivati con il Superbonus 110%, per circa 7,5miliardi di investimenti che porteranno a detrazioni oltre 8,2 miliardi. Si tratta di volumi imponenti e, soprattutto, in rapida crescita. Monitorata, puntualmente, anche la distribuzione a livello regionale

Decreto Semplificazioni-bis:
riflessi sul procedimento amministrativo

Le modifiche riguardano in particolare il potere sostitutivo in caso di inerzia dell’amministrazione, la disciplina del silenzio assenso, il regime dell’annullamento d’ufficio

Con la legge di conversione del decreto “Semplificazioni-bis” sono diventate operative le misure in materia di Governance del Pnrr, di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure. Fra le novità che hanno interessato la legge n. 241/1990, la possibilità di attribuire il potere sostitutivo in caso di inerzia della pa, oltre che alle figure apicali anche a un’unità organizzativa