Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

vignetta cornetto acustico

Spese sanitarie rimborsate

Nel 2020 ho acquistato un dispositivo medico (apparecchio acustico). Dopo la presentazione del modello 730/2021, nel quale ho richiesto la detrazione del 19% della spesa, per tale acquisto ho ricevuto un rimborso parziale dal Servizio sanitario nazionale. Devo inserire questo rimborso nella prossima dichiarazione dei redditi e in che modo?

Lorenzo F.
risponde Paolo Calderone

Per esercitare il diritto alla detrazione delle spese sanitarie è necessario che le stesse siano state effettivamente sostenute e quindi rimaste a carico del contribuente.
Le somme conseguite a titolo di rimborso di oneri, per i quali si è già usufruito della detrazione in periodi d’imposta precedenti, devono essere assoggettate a tassazione separata (articolo 17, comma 1 lettera n-bis, del Tuir).
Pertanto, il contribuente dovrà indicare il rimborso ricevuto, tra i redditi soggetti a tassazione separata, nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in cui lo ha ricevuto (Modello 730 - Quadro D - o Modello Redditi Persone fisiche - Quadro RM).

URL: https://fiscooggi.it/posta/spese-sanitarie-rimborsate-2

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni